Tomappo: il tuo assistente personale per l’orto facile

Se è da un po’ che hai in mente di iniziare a coltivare l’orto ma non sai proprio con che rastrello cominciare, non stressarti, ti aiuta Tomappo, l’assistente orticolo personale! L’app è stata ideata da un team di giovani sloveni con la passione per l’agricoltura con l’obiettivo di rendere semplice e divertente la creazione del proprio orto domestico.

Non importa se hai solo un terrazzino, Tomappo ti darà tutti i consigli utili in base alle caratteristiche del pezzetto di terra, guidandoti passo dopo passo nella progettazione dell’orto:

  • Prima di tutto stabilisci le dimensioni e il numero di persone per cui lo vuoi coltivare, dovrai specificare dove si trova l’appezzamento in modo da consentire la geolocalizzazione e quindi l’invio delle previsioni meteo;
  • Ora scegli cosa coltivare: patate, melanzane, peperoni o carote? Ti basta effettuare la selezione dal menu predefinito costituito da oltre 60 ortaggi tra i più comuni. Se hai in mente delle varietà particolari puoi comunque aggiungerle digitandone semplicemente il nome;
  • In base alla scelta che hai fatto Tomappo ti permette di verificare se è stata quella giusta, segnalandoti quando gli ortaggi dovranno essere piantati e quando è il periodo migliore per la raccolta. Sarai sempre in tempo per modificare le varietà scelte nel caso in cui non fossi soddisfatto;
  • Se per il tuo orto hai scelto più specie vegetali assicurati che l’accostamento sia corretto: è un aspetto fondamentale per evitare che gli ortaggi vengano infestate dai parassiti o si intralcino reciprocamente nella crescita;
  • Adesso che il tuo orto è virtualmente pronto non resta che consultare il calendario per sapere quando iniziare a seminare.

Tomappo fornisce anche schede informative dettagliate su come prenderti cura di ogni pianta e trucchetti utili per aumentare la produttività del tuo terreno. Adesso fare l’orto non è mai stato così facile!

di Sara Forniz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email