Viaggi vegani? World Vegan Travel è il tour operator che fa per te

World Vegan Travel è il tour operator che organizza viaggi su misura per globetrotter vegani. Dalla Francia alla Thailandia, dal Vietnam al Sud Africa, per ogni destinazione sono stati selezionati ristoranti gourmet 100% vegan, strutture alberghiere ecosostenibili ed esperienze cruelty free. Tutto questo senza rinunciare a lusso ed esclusività.

Fondata da Brighde Reed (anglo-australiana) e Sebastien Ranger (canadese) World Vegan Travel è nata dall’esperienza personale di questa coppia di vegan travelers: “Sia io che Sebastien abbiamo lavorato come tour leader per un’azienda non vegana alcuni anni fa ma da quando abbiamo iniziato ad invecchiare ci è passata la voglia di viaggiare zaino in spalla. Eravamo preparati a spendere per stare in posti più esclusivi ma abbiamo notato come venissimo imbrogliati non beneficiando del rapporto qualità-prezzo che invece avevano i clienti non vegani”. Delusi da un’offerta turistica non adeguata per questa nicchia turistica, iniziano a creare i primi itinerari assieme all’amica Colleen Patrick-Goudreau – famosa attivista, podcaster e scrittrice vegana statunitense: “Abbiamo creato un itinerario e abbiamo chiesto al suo pubblico di unirsi a lei e a noi, e hanno partecipato. Da quel momento abbiamo lavorato con Coleen ad altri 4 destinazioni per 5 differenti viaggi” prosegue Brighde.

Da quel momento World Vegan Travel non si ferma tanto che nel 2019 sono ben 150 i turisti vegani che hanno prenotato i loro pacchetti all inclusive (che vanno dai $4.500 fino ai $9.000 a persona a seconda della destinazione). L’alto livello dei servizi, il comfort garantito sono sicuramente, assieme all’esclusività delle destinazioni proposte, i punti forti della loro offerta. Brighde e Sebastien stanno molto attenti ad ogni dettaglio, a partire dalla tavola: i ristoranti vengono attentamente selezionati per offrire cibo esclusivamente vegano. Per quanto riguarda le visite guidate, si appoggiano a tour leader locali e collaborano spesso anche con famosi blogger con i quali condividere l’esperienza di viaggio. World Vegan Travel vuole anche promuovere una maggior sensibilità e consapevolezza sul tema dello sfruttamento degli animali mostrando l’incredibile lavoro per la protezione delle specie nei paesi che vengono visitati.

Per partecipare a questi viaggi non è tassativo condurre una vita vegana, basta essere semplicemente curiosi di scoprire un’esperienza alternativa e modulata secondo principi cruelty free: “I nostri viaggiatori devono aspettarsi una fantastica vacanza che gli cambierà la vita. – continua Brighde – Creiamo un gruppo su Facebook per ogni viaggio in modo da rispondere alle domande di tutti i partecipante e facendo anche in modo che possano entrare in contatto tra loro prima della partenza. Lavoriamo sodo anche per includere nei pacchetti delle attività per il tempo libero (con la possibilità di aggiungerne anche altre). I nostri clienti ci dicono spesso che uno degli aspetti migliori del viaggiare assieme ad altri vegani è il divertimento. Stare con persone con la tua stessa mentalità che condividono gli stessi tuoi valori è qualcosa di molto potente e da cui trarre ispirazione.”

Per scoprire tutte le destinazioni proposte per quest’anno consulta il sito di World Vegan Travel.

di Sara Forniz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *