Curiosità Food & Wine

The Onigiri Art e le sneakers di sushi

Sara Forniz
Scritto da Sara Forniz

Il trentenne Yujia Hu, cinese di origine e milanese di adozione, è il primo sushi artist al mondo. Fin da giovane ha coltivato la passione per la cucina e 3 anni fa, spinto dalla voglia sprigionare la sua creatività, ha iniziato a creare delle vere e proprio opere d’arte a base di riso, pesce e alghe.

I suoi onigiri (tipici triangolini di riso giapponesi) hanno fatto il giro del web e il suo profilo Instagram, The Onigiri Art, sta collezionando follower a palate. I soggetti immortalati spaziano dalla cultura pop (ad esempio Goku trasformato in Super Saiyan) fino a reinterpretazioni dei quadri più famosi (come “L’urlo” di Munch o “Il bacio” di Klimt) strizzando l’occhio allo street style. Non è un caso infatti se anche i vip impazziscono per la sua arte, uno tra tutti Dennis Rodman, ex star dell’Nba.

Tra tutte le sue creazioni quelle più famose sono sicuramente le sneakers battezzate “shoeshi”, dall’unione delle due parole “shoes”, scarpe in inglese, e sushi (un nome diverso non avrebbe calzato meglio). Yujia, infatti, è un grande appassionato di basket, oltre che dal punto di vista sportivo anche per quanto riguarda l’abbigliamento, ed è così che gli venne l’idea di realizzare le prime onigiri a forma di Nike Air Jordan, un classico per tutti i collezionisti (della versione originale ovviamente). “Inevitabilmente influenzato dalla sneakers-mania di questi ultimi anni, spiega – ho cominciato a riprodurre anche alcune delle sneakers più iconiche che girano sui social media”, ampliando di molto la sua cerchia di sostenitori.

“Fare sushi è di per se già una forma d’arte – continua Yujia – . Quello che creo è semplicemente una reinterpretazione di questa millenaria tradizione, includendo elementi del lifestyle”. In futuro non esclude una mostra personale, magari proprio in Giappone, ma scordatevi che vi forniscano le bacchette perché l’assaggio di sicuro non sarebbe previsto.

Se volete scoprire tutte le creazioni di Yuija Hu potete seguirlo sul suo profilo Instagram The Onigiri Art.

Sara Forniz

Lascia un commento